B&B Nel paese dei briganti

Indirizzo: Contrada Spinacceto, 00031 Artena Roma    Cellulare 1: 3282833568    Cellulare 2: 3404002653    e-mail: info@bbnelpaesedeibriganti.it

feste

Velletri – Carnevale Popolare

A Febbraio le strade del centro storico di Velletri si tingono di colori per rendere omaggio al Carnevale, festa dell’allegria e della spensieratezza.
Ancora oggi è tradizione modellare un gigantesco fantoccio di cartapesta chiamato Re Carnevale che, trasportato da un carro, apre i festeggiamenti e viene poi bruciato il giorno di martedì grasso.
Tra le maschere di Carnevale spicca quella tipica di Gurgumiello, che ben rappresenta lo spirito velletrano.

In February the streets of the historical center of Velletri are tinged with color to pay homage to the Carnival, the feast of the cheerfulness and the thoughtlessness. Today, it is still tradition model a giant phantom of papier mache called King Carnival which, transported by a truck, opens the festivities. Between the carnival masks stands out that typical of Gurgumiello, which well represents the spirit velletrano.


Velletri – Festa dell’Uva e dei Vini

La prima Festa dell’Uva si tenne a Velletri il 28 settembre 1930.
Ancora oggi, a cavallo tra Settembre e Ottobre, le strade di Velletri si trasformano in vere e proprie “cantine” per ospitare la Sagra, che celebra tradizionalmente il buon esito della vendemmia.
La manifestazione è accompagnata da stand gastronomici, spettacoli musicali, e dal tradizionale “Palio delle Decarcie”

The first Festival of the grape was held in Velletri the September 28, 1930. Still today, on horseback between September and October, the streets of Velletri turn into true and own “cellars” to host the Festival, which celebrates traditionally the good outcome of the harvest. The event is accompanied by gastronomic stands, musical performances, and the traditional “Palio Decarcie”


Velletri – Festa del Carciofo alla Matticella

La Festa del Carciofo si celebra alla fine di Aprile o nei primi giorni di Maggio.
Nelle piazze principali ardono le matticelle (tralci essiccati di vite residuo della potatura delle vigni) per la preparazione della brace sulla quale si cuociono i carciofi alla matticella, accompagnati da vini locali

The Feast of the artichoke is celebrated at the end of April or early May. The main squares are inflamed the matticelle (dried branches of screw residue of pruning the vigni) for the preparation of the embers on which they are cooked artichokes to matticella, accompanied by local wines